Fincantieri: raggiunto l'accordo con i Sindacati. L'azienda costruirà due nuove mini navi da crociera

fincantieri Ancona 26/06/2013 - La Fincantieri di Ancona costruirà due nuove navi. Dopo una riunione di 12 ore, è stato firmato questa mattina alle 4, presso la sede di Confindustria, l'accordo tra la Fincantieri e i sindacati dei lavoratori dello stabilimento di Ancona.

Allo stabilimento verranno affidate due commesse: si tratta di navi mini da crociera per Compagnie du Ponant e Silver Sea da consegnare a marzo e novembre 2015. "Un accordo sofferto, di sacrificio - ha commentato Giuseppe Ciarrocchi, segretario regionale Fiom-Cgil - ma di vitale importanza per permettere la continuità produttiva del cantiere". Domani l'assemblea dei lavoratori sarà chiamata ad approvare il pre-accordo che potrà così diventare accordo.

“L'accordo di oggi è necessario per difendere il lavoro - ha detto Leonardo Bartolucci, segretario regionale Fim Cisl - in questi anni come Fim Cisl abbiamo sempre sostenuto, a livello nazionale e locale, che per difendere il lavoro fosse necessario contrattare in modo costante e incisivo con l’azienda. L’accordo è impegnativo perché prevede una turnazione di 6 ore per 6 giorni anche su tre o quattro turni e una flessibilità di orario superiore a quanto previsto dal contratto nazionale firmato da Fim Cisl e Uilm Uil; si tratta però di un’intesa che dà lavoro al cantiere fino al 2015 e fa ripartire anche l’indotto, obiettivi perseguiti da noi anche in passato.”

L'accordo vale per due anni, durante i quali si lavorerà per dare seguito alle due commesse che sono in corso di definizione finanziaria. L'attività preparatoria nello stabilimento per mettere in cantiere la prima nave inizierà a novembre, con primi tagli di lamiera a dicembre. Fino al 2015 le commesse dovrebbero saturare quasi tutta la forza lavorativa (529 unità). Intanto venerdì prossimo verrà consegnata 'Le Soleal', l'ultima nave costruita per la Compagnie du Ponant, mentre il 5 luglio partirà per l'Isola del Giglio il nono cassone per il recupero della Costa Concordia.


di Micol Sara Misiti
redazione@vivereancona.it




Questo è un articolo pubblicato il 26-06-2013 alle 16:20 sul giornale del 27 giugno 2013 - 1441 letture

In questo articolo si parla di cronaca, lavoro, sindacati, ancona, cassa integrazione, accordo, fincantieri, Fiom-Cgil, navi, leonardo bartolucci, fim cisl, Giuseppe Ciarrocchi, Micol Sara Misiti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/OIL





logoEV
logoEV