contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Venerdì anconetano tra spaccio di droga e furti. E' successo grazie alla Polizia

2' di lettura
1362

Cinzia Nicolini, Polizia
Venerdì anconetano tra spaccio di droga e furti. E' successo grazie alla Polizia. 'Pizzicato' spacciatore in via Flaminia e bloccato anche un ladro in via Marconi.

Nel tardo pomeriggio di venerdì le Volanti della Questura di Ancona, dirette dal Vice Questore Aggiunto, Cinzia Nicolini, Alle ore 16 circa una Volante in servizio di controllo lungo Via Flaminia ha notato un giovane tunisino, conosciuto ai Poliziotti, che si aggirava con fare sospetto in compagnia di altro uomo.

I Poliziotti notavano che il cittadino tunisino con fare fulmineo cedeva qualcosa all'altro. Immediatamente scendevano dall'auto e cercavano di fermare i due che si davano a precipitosa fuga. I Poliziotti raggiungevano il ragazzo tunisino classe 91, con precedenti di polizia, e ritrovavano la dose di stupefacente che aveva tentato di cedere. Questi, M.A. veniva tratto in arresto e deferito all'A.G. per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

Erano circa le 18, quando un'altra pattuglia delle Volanti in servizio di controllo del territorio, percorrendo Via Marconi, notava un uomo di carnagione scura strattonare violentemente un signore che appariva malato, con l'intento di sfilargli l'orologio che portava al polso.

Scatta l'inseguimento del ladro da parte di due Poliziotti che hanno rincorso l'autore del reato fino a bloccarlo. Condotto in Questura veniva sottoposto agli accertamenti di rito e , O.B. cittadino nigeriano, classe '84, veniva tratto in arresto per tentato furto con strappo aggravato, denunciato in quanto inottemperante al foglio di via, nonché ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato. Ora é statp messp a disposizione dell'Aautorità Giudiziaria. Una giornata intensa per la Polizia, ma di grande soddisfazione.



Cinzia Nicolini, Polizia

Questo è un articolo pubblicato il 06-07-2013 alle 23:51 sul giornale del 08 luglio 2013 - 1362 letture