contatore accessi free

Dino Latini: 'Una spesa eccessiva il poliambulatorio tra Ancona e Falconara'

Dino Latini 1' di lettura Ancona 15/07/2013 - Un poliambulatorio tra Ancona e Falconara? Facciamo un’altra spesa? Prima si chiudono le strutture poi si fanno spese per aprirne altre sullo stesso luogo. Una contraddizione perenne quella che accompagna la sanità ad Ancona.

Alla chiusura dell’Umberto I si sollevò giustamente una protesta per un posto di primo intervento, quando lo si poteva ritagliare nel vecchio ospedale. Ora con il trasferimento dei piccoli interventi da Torrette agli altri ospedali della Provincia si chiede un poliambulatorio per Ancona e Falconara Marittima, quando si sapeva tempo cosa sarebbe successo con la dismissione totale di una struttura sanitaria nel capoluogo dorico. Quindi un’altra spesa non prevista e eccessiva! Infatti, sarebeb sufficiente recuperare gli spazi vuoti dell’ospedale di Chiaravalle per dare una risposta immediata alla richiesta, senza buttare via altre risorse economiche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2013 alle 15:40 sul giornale del 16 luglio 2013 - 1234 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, regione marche, ancona, dino latini, fabriano, poliambulatorio, Assemblea legislativa delle Marche, falconar marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/PsN





logoEV
logoEV