contatore accessi free

Energy Building Dolphins Ancona: intervista al Presidente Leonardo Lombardi

Dolphins Ancona: Presidente Leonardo Lombardi 2' di lettura Ancona 16/07/2013 - Con il 33esimo Italian Super Bowl giocato il 6 luglio e vinto per il quarto anno consecutivo dai Panthers Parma per 51 a 28 sui Seamen Milano si è conclusa la stagione IFL 2013, il campionato di serie A di football americano, che ha visto tra i protagonisti gli Energy Building Dolphins Ancona, nella stagione del 30ennale, arrivati ad un passo dalla finale scudetto.

Il presidente Leonardo Lombardi esprime tutta la sua soddisfazione per i successi raggiunti in stagione: “L'obiettivo ambizioso di arrivare tra le prime quattro d'Italia che avevamo posto ad inizio anno è stato raggiunto, abbiamo giocato una partita di playoff ad Ancona, evento che mancava da 8 anni e soprattutto abbiamo riportato entusiasmo tra il pubblico che ha fatto sentire sempre più il calore attorno a questa squadra riempendo le tribune del Dorico, fino all'organizzazione di un pullman per seguire la squadra in trasferta nella semifinale a Parma. Non si può che essere orgogliosi di quanto fatto quest'anno.”

Un'annata nata male, con le prime due sconfitte che avevano già messo spalle al muro i ragazzi allenati da coach Rotelli, ma che, anche grazie ad una difesa che settimana dopo settimana toglieva il respiro agli avversari, aveva visto i dorici sfiorare anche la vittoria del girone B che avrebbe regalato la semifinale in casa, un trampolino di lancio non da poco verso il Super Bowl, se si considera che nelle 5 partite casalinghe i Dolphins non hanno conosciuto sconfitta. I quarti di finale con i marchigiani in difficoltà nel primo tempo e la rimonta nel quarto finale sono stati l'emblema della stagione di una squadra che rifiuta di mollare davanti alle difficoltà: “Il carattere di questi ragazzi – continua il presidente Lombardi – sono la vera forza dei Dolphins, ancora più dei valori tecnici e tattici peraltro di altissimo livello. Voglio però fare un plauso soprattutto al coaching staff: gli allenatori hanno fatto un lavoro impressionante durante la settimana e durante le partite stesse.”

La stagione 2013 non è però un punto d'arrivo, non a caso i ragazzi più giovani sono già al lavoro da inizio luglio per preparare la stagione della giovanile che vedrà il campionato under19 iniziare a settembre. Mentre, anche grazie alle rassicurazioni del neo assessore allo sport Andrea Guidotti, sembra in dirittura d'arrivo per il prossimo anno la possibilità di avere un campo completamente dedicato alla palla ovale (Stamura Rugby e Dolphins Ancona) che porrebbe fine al continuo peregrinare a cui le due squadre sono state costrette in queste ultime stagioni.


   

da Dolphins Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2013 alle 15:41 sul giornale del 17 luglio 2013 - 960 letture

In questo articolo si parla di sport, ancona, intervista, dolphins, football americano, leonardo lombardi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Pvt





logoEV
logoEV