contatore accessi free

Zinni (Pdl): sicurezza, 'Il centrosinistra di Ancona si deve vergognare!'

zinni 1' di lettura Ancona 17/07/2013 - Il centrosinistra di Ancona - dice Giovanni Zinni Consigliere Regionale PDL e Coordinatore di Ancona - si deve solo vergognare sulla carenza di sicurezza ad Ancona. Sono anni, e dico anni, che cresce la tensione e la paura della popolazione sugli episodi non irrilevanti di criminalità nella città e che ho denunciato personalmente decine di volte.

Il nuovo Sindaco, fiero della sua appartenenza "buonista", tace e minimizza, sposando la sterile tesi che la competenza contro il crimine è solo dello Stato.

Una posizione politica arcaica e palesemente inconcludente. Anzi, visti i risultati, è una posizione pericolosa per gli Anconetani. La Mancinelli si dia una smossa subito: ci sono zone della città che stanno diventando off limits per i cittadini di Ancona: è una vergogna ed una ingiustizia. Faccia un Consiglio Comunale dedicato al problema e metta in campo tutti gli strumenti: ordinanze, telecamere, pattuglie della Polizia Municipale, ecc.


da Giovanni Zinni
Coordinatore Grande Città di Ancona
Il Popolo della Libertà





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2013 alle 11:28 sul giornale del 18 luglio 2013 - 1924 letture

In questo articolo si parla di sicurezza, politica, ancona, giovanni zinni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Pxx





logoEV
logoEV