contatore accessi free

Lunga notte per la Polizia dorica tra ragazzo ubriaco, donna fuggita dall'Ospedale e giovani vandali

Polizia 1' di lettura Ancona 23/07/2013 - Lunedì notte le Volanti della Questura di Ancona sono intervenute in più occasioni, nel corso delle quali sono state denunciate all'Autorità Giudiziaria 5 persone per reati differenti.

Un ragazzo 20enne di Pescara è stato denunciato per atti contrari alla pubblica decenza e contravvenzionato per ubriachezza e possesso di una dose di hascish. Il giovane è stato sorpreso dagli Agenti in via Giordano Bruno, intorno alle ore 22, mentre orinava vicino ad un muro senza farsi troppi scrupoli sulla presenza dei passanti che lo osservavano.

Una donna 51enne anconetana è stata invece denunciata per oltraggio a Pubblico Ufficiale. Gli Agenti, intorno alle 2, l'hanno vista camminare in Via Flaminia, all'altezza della frana, con indosso un camice in uso agli ospedali. Appurato che si era allontanata dall'ospedale dove era in osservazione, la donna è stata ricondotta al pronto soccorso e qui ha aggredito verbalmente i poliziotti.

Altri tre giovani sono stati denunciati per danneggiamento di una doccia sita sulla battigia di Palombina. I tre ragazzi hanno rotto l'asta della doccia, per piantarla sulla spiaggia al fine di potervi appoggiare i propri indumenti e zaini.


di Micol Sara Misiti
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2013 alle 14:27 sul giornale del 24 luglio 2013 - 1828 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, via giordano bruno, ancona, palombina, oltraggio a pubblico ufficiale, via flaminia, Volanti della Questura di Ancona, Micol Sara Misiti, hascish

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/PMD





logoEV
logoEV