contatore accessi free

SIULP: firmato un accordo per prevenire e reprimere i reati nell’area Portuale

siulp 1' di lettura Ancona 02/08/2013 - In mattinata il SIULP, ha raggiunto e sottoscritto un accordo con dott. Nastari, Dirigente della Polizia Frontiera di Ancona, per aumentare considerevolmente i servizi di prevenzione repressione dei reati nell’area portuale e più in particolare nell’area Terminal vicino all’Ente Fiera zona Mandracchio.

L’accordo a costo zero per l’Amministrazione è stato possibile grazie alla disponibilità degli operatori di polizia che ci hanno dato mandato di sottoscrivere l’ accordo.

Lo stesso prevede un aumento e diversificazione dei carichi di lavoro, lasciando inalterati i livelli di sicurezza e operatività di tutti i servizi di frontiera, permetteranno di rispondere alle particolari esigenze di sicurezza aumentate a dismisura in coincidenza con la stagione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2013 alle 13:10 sul giornale del 03 agosto 2013 - 1419 letture

In questo articolo si parla di porto, lavoro, porto di ancona, Siulp

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/QeB





logoEV
logoEV