contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Oltre mezzo chilo di droga in casa: ai domiciliari un 19enne anconetano

1' di lettura
1210

marijuana
E' stato dapprima 'pizzicato' con dello stupefacente, ma a casa aveva molto di più: oltre mezzo chilo di droga. Arrestato dalla Squadra Mobile ed ora ai domiciliari uno studente 19enne di Ancona.

I Poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, nel primo pomeriggio di martedì, hanno arrestato un giovane anconetano di diciannove anni. Si tratta di M.P., uno studente incensurato, che da qualche tempo era nel mirino della Squadra Mobile dorica.

Erano circa le ore 15 di martedì, dopo l’ennesimo appostamento iniziato nella mattinata, che i poliziotti dell’antidroga lo hanno raggiunto nella sua abitazione, dove il giovane vive con la madre. Rinvenuto un piccolo quantitativo di marjiuana da parte degli agenti. Ma non era finita lì: trovati un'altro mezzo chilo di stupefacente diviso in cinque confezioni di circa un etto l’una.

A carico del giovane, arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, il GIP del Tribunale di Ancona disponeva mercoledì la misura di Custodia Cautelare agli Arresti domiciliari presso la sua abitazione.



marijuana

Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2013 alle 17:42 sul giornale del 19 settembre 2013 - 1210 letture