contatore accessi free

E' morto l'allenatore Giancarlo Cadè: riportò in serie B l'Ancona dopo 37 anni

1' di lettura Ancona 07/10/2013 - Lutto nel mondo del calcio. Giancarlo Cadè, ex calciatore e allenatore dell'Atalanta, è morto questa mattina nella sua abitazione di Zanica, all'età di 83 anni. Cadè nel 1988 riportò in serie B l'Ancona dopo ben 37 anni.

Centrocampista con buon senso di posizione e tocco di palla, cresce nell'Atalanta con cui debutta in Serie A a 19 anni. Dopo un biennio in neroazzurro passa in prestito al Catania, in Serie B, per ritornare a Bergamo l'anno successivo. Qui disputa quattro stagioni nel massimo campionato, intervallate da una parentesi a Cagliari nel campionato cadetto. Conclude la carriera in Serie C tra Reggina e Mantova, con cui ottiene anche una promozione in Serie B.

Ma l'ex centrocampista bergamasco ha avuto anche una lunga carriera da allenatore: oltre ad Ancona, è stato allenatore di Virescit Bergamo, Verona, Reggiana, Mantova, Varese, Pescara, Cesena, Palermo, Vicenza, Bologna, Campobasso e Ravenna.


di Micol Sara Misiti
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2013 alle 17:57 sul giornale del 08 ottobre 2013 - 1690 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sport, redazione, calcio, ancona, ancona calcio, serie B, calciatore, allenatore, vivereancona, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, Micol Sara Misiti, Giancarlo Cadè

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/SLr





logoEV
logoEV
logoEV