contatore accessi free

Ancona e Falconara: continua la scia di pusher. Fermato anche un 16enne falconarese

carabinieri 2' di lettura Ancona 08/10/2013 - Continua la scia di pusher nell'anconetano tra cui anche un arresto. Fermato anche un 16enne falconarese 'pizzicato' dai Carabinieri con la droga, ma a casa molto di più.

Continua la scia di pusher colti sul fatto a Falconara Marittima dai militari della compagnia di Ancona. In particolare i carabinieri della tenenza di Falconara Marittima che da giorni stavano monitorando un giovane sedicenne del luogo sospettato di loschi traffici nel mondo del piccolo spaccio.

Nella mattinata di martedì i miltari procedevano a perquisizione personale lungo la via Emilia di un giovane minorenne trovandolo in possesso di sei dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, pronta per lo smercio. si procedeva ad estendere dunque la perquisizione anche alla sua abitazione dove si rinvenivano un bilancino di precisione per pesare lo stupefacente e materiale per il confezionamento delle dosi. Su disposizione dell’autorita’ giudiziaria il minore veniva affidato all’esercente la potestà genitoriale secondo quanto previsto dall’art. 18 bis del d.p.r. 448/ 1988. e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Sempre nella stessa mattinata, questa volta ad Ancona scattava una perquisizione domiciliare nei pressi di un’abitazione di via Marchetti dove i militari del nucleo operativo e radiomobile stavano attenzionando alcuni giovani maghrebini dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti. E' qui infatti che veniva rinvenuto un quantitativo di circa 11 grammi di sostanza stupefacente, in particolare Hashish, addosso al 28enne marocchino F.A.C., queste le sue iniziali.

Il giovane tentava maldestramente di celare tale involucro in cellophane negli slip venendo credendo di eludere i controlli dei militari. Ma per il nordafricano nulla da fare: dopo le formalità di rito veniva denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Altri tasselli dello smercio clandestino di droghe che cadono, questa volta grazie ai Carabinieri della compagnia di Ancona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2013 alle 23:31 sul giornale del 09 ottobre 2013 - 1200 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/SPv





logoEV
logoEV
logoEV