contatore accessi free

Pedofilia, ex dipendente delle poste di Ancona finisce in carcere a 85 anni

abusi su minori 1' di lettura Ancona 21/10/2013 - Un ex dipendente delle poste di Ancona, ora residente a Pescara, è stato arrestato per pedofilia.

Va in carcere a 85 anni dopo una condanna passata in giudicato a 6 anni, 10 mesi e undici giorni di reclusione. L'uomo per anni ha adescato e portato nella sua casa bambini stranieri in condizioni di marginalità, promettendo loro denaro e cibo, con lo scopo di avere incontri sessuali. Per il pensionato che, deve rispondere di violenza sessuale sui minori, niente beneficio degli arresti domiciliari.


di Micol Sara Misiti
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2013 alle 21:33 sul giornale del 22 ottobre 2013 - 1757 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, pescara, minori, arrestato, pedofilia, vivereancona, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, Micol Sara Misiti, poste di Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Tpy





logoEV
logoEV
logoEV