contatore accessi free

Frasi ingiuriose contro i poliziotti. Nei guai due fidanzatini ubriachi

Polizia stradale controlli notte 1' di lettura Ancona 24/10/2013 - Frasi ingiuriose contro i poliziotti. A finire nei guai due fidanzatini ubriachi. Lui, anconetano, pizzicato dalla Polizia mentre stava effettuando una pericolosa manovra a bordo della propria auto.

Mercoledì notte, intorno alle 4.50, una Volante ha intercettato un'auto che sfrecciava in Via Marconi che all'improvviso effettuava una manovra ad "U" dirigendosi verso Piazza Rosselli, nei pressi della stazione di Ancona.

Alla guida un quarantaduenne anconetano che mostrava chiari segni di ubriachezza. L'uomo per di più si rifiutava di sottoporsi all'etilometro incorrendo in una sanzione penale. Oltre alla multa gli Agenti sono stati costretti a denunciarlo anche per oltraggio in quanto nel corso delle attività l'uomo e la sua fidanzata trentacinquenne, apostrafavano i Poliziotti con frasi ingiuriose. Anche la donna è stata denunciata.






Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2013 alle 15:58 sul giornale del 25 ottobre 2013 - 3105 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/TyH