contatore accessi free

Cristian trovato morto al parco. Tempi lunghi per il rimpatrio della salma

1' di lettura Ancona 30/10/2013 - Cristian Malaccari, il giovane anconetano, é stato trovato morto al parco e non, come era trapelato in un primo momento, nell'appartamento madrileno dove viveva da alcuni mesi.

Secondo gli ultimi aggiornamenti il cadavere del trentenne anconetano si trovava in un parco pubblico dell’area urbana di Madrid e non nell'appartamento dove risiedeva negli ultimi tempi, come dalle prime indiscrezioni. Il suo corpo esamine era disteso a terra ed attorno al suo collo era arrotolato un asciugamano.

Ora le indagini sono tutt'ora in corso per chiarire le cause del decesso di Malaccari che sarebbe avvenuto con molta probabilità il 25 ottobre scorso. Ancora una vicenda del tutto da chiarire da parte dell'Interpol che parla di 'cause del decesso da accertare'. Al vaglio anche l'ipotesi di suicidio. Intanto si annunciano lunghi i tempi per il rimpatrio della salma a causa delle pratiche burocratiche.






Questo è un articolo pubblicato il 30-10-2013 alle 17:51 sul giornale del 31 ottobre 2013 - 1419 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/TPD





logoEV
logoEV
logoEV