contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ancona ancora nella 'Rete delle Città Sane'

2' di lettura
1118

mole vanvitelliana

Nel corso dell’Assemblea nazionale dell'Associazione Rete Italiana Città Sane-OMS, svoltasi ieri a Modena, la città di Ancona, nella persona dell’Assessore ai Servizi Sociali e Sanità Emma Capogrossi è stata eletta membro del Comitato Direttivo Nazionale. L’importante riconoscimento premia il ruolo attivo della città di Ancona all’interno della Rete, di cui fa parte dal 1995, anno della sua costituzione.

La Rete Italiana Città Sane si fonda sulla strategia stabilita dalla carta di Ottawa (1986) che l'Organizzazione Mondiale della Sanità, Ufficio Regionale per l'Europa OMS/EURO, ha voluto promuovere, a partire dal 1987, attraverso il progetto Città Sane, per fornire uno strumento che sperimenti a livello locale il raggiungimento degli obiettivi della “salute per tutti”. I principi su cui si fonda la strategia “salute per tutti”, a cui tutte le città e le Reti nazionali che partecipano al movimento Città Sane si ispirano sono: equità, promozione della salute, partecipazione delle comunità, azioni intersettoriali, sostenibilità ed una particolare attenzione posta all'assistenza di base.

La partecipazione alla Rete ha comportato l’impegno della nostra amministrazione per la promozione e la tutela della salute e per lo sviluppo di una migliore qualità della vita dei cittadini; tale impegno si è sviluppato anche a livello nazionale, in sinergia con le altre città che fanno parte della Rete. Presidente della Rete è stata rieletta la città di Modena nella persona dell’Assessore Simona Arletti. Le città elette nel Comitato Direttivo, oltre ad Ancona, sono le città di Arezzo, Firenze, Foggia, Genova, Molfetta, Palermo, Pavia e Sacile. “Siamo onorati, afferma l’assessore Emma Capogrossi, di far parte di questa Rete e ci impegneremo nella promozione del benessere dei cittadini in sinergia con gli altri assessorati nella consapevolezza che il tema della salute investe vari ambiti della vita di ciascuno.”



mole vanvitelliana

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2013 alle 15:15 sul giornale del 02 novembre 2013 - 1118 letture