contatore accessi free

Truffe on line in tutta Italia e non solo: a finire in manette ad Ancona pluripregiudicato anconetano

1' di lettura Ancona 05/11/2013 - Altro arresto alla Stazione di Ancona da parte dei Carabinieri. A finire in manette un 32enne anconetano. Su di lui, pluripregiudicato, pendeva un ordine di Carcerazione della Procura di Genova.

Nuovo arresto ad Ancona, questa volta scenario la stazione cittadina nei pressi di Piazza Rosselli. E' successo nel pomeriggio di martedì. Erano circa le 17.30 quando militari della stazione Carabinieri di Ancona centro rintracciavano, dopo prolungate ricerche, un pluripregiudicato.

Si tratta di Daniele Zoppi, anconetano classe ’81, che alle spalle ha diversi reati tra truffe e stupefacenti, commesse in più parti d’Italia, persino on line. Tratto in arresto, su ordine di carcerazione della procura di Genova, per l’espiazione della pena alla quale è stato condannato.

Per il noto pregiudicato nulla da fare: dopo le formalita’ di rito è stato condotto presso il carcere di Montacuto e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.






Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2013 alle 19:47 sul giornale del 06 novembre 2013 - 3359 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/T35





logoEV
logoEV
logoEV