Camerata Picena: tentata rapina in villa, cinque arresti. Tra questi anche un falconarese

rapina 1' di lettura 06/11/2013 - Tentata rapina in villa sventata dalle Forze dell'Ordine. Cinque arresti. Nella banda del sud anche un 45enne falconarese di Castelferretti. A coordinare l'operazione la Squadra Mobile di Ancona.

Sventata rapina in villa a Camerata Picena grazie all'intervento della Squadra Mobile di Ancona, guidata dal Dott. Giorgio Di Munno in collaborazione dei carabinieri di Jesi. A finire in manette cinque persone. Tra cui il presunto basista, un 45enne di Falconara, e quattro uomini del Sud. Nel mirino della banda l'abitazione di un facoltoso imprenditore del luogo. "I ladri fortunatamente sono stati bloccati prima che entrassero in azione" ci dice il Dirigente della Mobile dorica Di Munno.

Un colpo che preparavano da alcuni giorni a casa del falconarese per poi tenersi in contatto anche telefonicamente. Ma è all'alba di mercoledì che per i delinquenti non c'è stato nulla da fare: ad attenderli le Forze dell'Ordine. I malviventi poco prima erano usciti dall'abitazione del Castelfrettese a bordo di due auto. Ed è proprio mentre uscivano dai i mezzi, infatti, che sono scattate le manette. Sequestrati armi ed altri arnesi atti allo scasso tra cui una Beretta calibro 7,65 (poi rilsultata rubata), un bastone storditore, otto cellulari, un walkie talkie, alcuni cacciaviti, ma anche guanti in lattice e non solo.

Gli esponenti della banda si trovano a Montacuto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria e dovranno rispondere di tentata rapina in concorso.






Questo è un articolo pubblicato il 06-11-2013 alle 17:13 sul giornale del 07 novembre 2013 - 2551 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, rapina, ancona, falconara marittima, camerata picena, vivere ancona, villa, imprenditore, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/T6v





logoEV