contatore accessi free

Schianto a Torrette: a perdere la vita una giovane mamma. Gli amici: 'Rita resterai sempre nei nostri cuori'

1' di lettura Ancona 14/11/2013 - Scontro frontale sulla variante a Torrette di Ancona. A perdere la vita una giovane mamma. E’ successo mercoledì nei pressi della galleria della Montagnola. Il cordoglio dilaga su Facebook.

Aveva solo 29 anni, Rita Pincini, nonchè mamma di un bambino di due anni. La donna, dopo il terribile incidente è stata trasportata d'urgenza a Torrette, ma le sue condizioni sono parse da subito critiche ed è morta prima di arrivare all'Ospedale Regionale.

Ferito anche il figlio di soli due anni, testimone oculare della tragedia, ed ora ricoverato al Salesi. A bordo anche la madre. Ferite, anche se non gravemente, le persone dell'altra auto guidata da un'altra mamma con a bordo la figlia di 8 anni. Sul posto si sono portati oltre ai sanitari anche i vigili del fuoco per liberare le persone negli abitacoli distrutti delle auto.

Ora al vaglio degli inquirenti la dinamica dello schianto. Stando ai primi accertamento l'auto della vittima avrebbe dapprima toccato un'altra auto per poi andarsi a schiantare contro una Opel Tigra che procedeva in direzione opposta.

Ed ora il cordoglio per la giovane vittima dilaga su Facebook, di amici e non solo che avevano avuto l'onore di conoscerla e chi la saluta dicendole: "Resterai sempre nei nostri cuori".






Questo è un articolo pubblicato il 14-11-2013 alle 16:33 sul giornale del 15 novembre 2013 - 2564 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, rita pincini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Uup





logoEV
logoEV