contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

'Truffe e furti agli anziani': la polizia da l'appuntamento in Chiesa

1' di lettura
2219

Cinzia Nicolini polizia di Ancona

'Truffe e furti agli anziani'. La polizia da l'appuntamento nelle chiese anconetane per una lezione ed alcuni consigli pratici per come evitarli. Mosignor Menichelli accoglie con gioia l'iniziativa: "Fare il bene porta altro bene"

Al via ad un'altra iniziativa della Polizia di Stato contro truffe e furti in chiesa nei confronti di tutti i cittadini ed in particolare agli anziani. L'input è stato dato dal Prefetto di Ancona, Alfonso Pironti, che fin dal suo insediamento nel capoluogo dorico aveva posto particolare attenzione nei confronti delle cosidette fasce deboli anche in relazione ai reati contro il patrimonio.

E' così che l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico diretto dal Vice Questore Aggiunto, Cinzia Nicolini, ha messo in agenda una serie di incontri con la cittadinanza che saranno effettuati nelle chiese anconetane.

Una proposta accolta con entusiasmo dall’Arcivescovo Edoardo Menichelli che, nel compiacersi per il progetto, ha commentato così: “Fare il bene porta altro bene”. Il primo incontro si terrà sabato 16 novembre presso la chiesa dei Salesiani di Corso Carlo Alberto, il S.S. Crocifisso di Via Vasari e Maria SS. Madre di Dio di Via Metauro.

I Poliziotti, alla fine della messa, interverranno fornendo alcuni pratici consigli su come difendersi da ladri e truffatori facendo leva sulla maggiore attenzione delle persone poichè chiamati a raccolta in un luogo sacro.



Cinzia Nicolini polizia di Ancona

Questo è un articolo pubblicato il 14-11-2013 alle 20:04 sul giornale del 15 novembre 2013 - 2219 letture