contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Festa del beato Gabriele Ferretti, compatrono di Ancona

1' di lettura
1224

Intensa e carica di significato la Festa annuale del Beato Gabriele Ferretti, compatrono di Ancona, che si venera nella parrocchia di S. Giovanni Battista, a Capodimonte, retta da Mons. Carlo Spazzi che prevede per sabato 16 pomeriggio alle ore 18.00 la celebrazione della santa Messa da parte dell’Arcivescovo Edoardo, mentre domenica 17 alle ore 11.15 sarà presente Mons. Vinicio Albanesi presidente della Comunità di Capodarco.

Scrive Giovanna Cipollari, a proposito della Festa e del Beato Gabriele Ferretti: “ Chi siamo”, “ Dove stiamo andando?” sono queste le domande esistenziali che ciascuno di noi davanti alle spoglie del Beato Gabriele Ferretti deve porsi: nessuno di fronte all’urna del Beato di Capodimonte può esimersi di sentirsi corresponsabile delle vittime di Lampedusa o dei numerosi casi di sofferenza procurati da un mercato che non serve l’uomo, ma lo schiaccia e lo avvilisce permettendo il moltiplicarsi di periferie dove manca di tutto. La preghiera, l’ascolto, la meditazione deve ricostruire l’umanità di ciascuno di noi allontanandoci dai falsi idoli del denaro e mettendoci di nuovo in contatto con i nostri fratelli per la costruzione di una comunità attraversata dal criterio della solidarietà e dell’amore cristiano.

Nel rispetto del modello francescano del Beato Gabriele di Capodimonte, la diocesi di Ancona ha attivato un centro diurno (l’opera segno del Congresso Eucaristico Nazionale del 2011) di accoglienza e mensa nei locali della chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista. Si tratta di un segno estremamente significativo ma la gestione del Centro deve essere una proposta di cittadinanza attiva che nessuno di noi può eludere, tantomeno gli abitanti di Capodimonte che quel messaggio hanno sempre respirato nelle sale parrocchiali.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2013 alle 16:08 sul giornale del 16 novembre 2013 - 1224 letture