contatore accessi free

Emergenza in mare: la Guardia Costiera soccorre un marinaio

CP 839, Guardia Costiera 1' di lettura Ancona 18/11/2013 - Emergenza in mare, domenica in tarda mattinata, per un marinaio. La Guardia costiera soccorre l'infortunato per essere poi trasportato a Torrette di Ancona.

L'uomo era a bordo della nave cisterna “Etrusco”, quando è stato soccorso da una motovedetta della Guardia Costiera di Ancona e trasportato al locale nosocomio. L'allarme è scattato alle ore 12.30 circa, quando il Comandante della nave cisterna "Etrusco", di bandiera italiana, in navigazione al largo delle coste marchigiane, ha contattato la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Ancona per richiedere soccorso per un componente del proprio equipaggio. Si tratta di C.I. di 55 anni di nazionalità rumena con un brutto trauma cranico.

La Sala operativa disponeva l'immediato intervento della motovedetta CP 861, che, raggiunta la nave cisterna in alto mare, effettuava il trasbordo e provvedeva al trasferimento dell’infortunato nel porto di Ancona, dove ad attenderlo vi era un'ambulanza del servizio di emergenza sanitaria del locale "118", precedentemente allertata. Il paziente veniva quindi affidato al personale medico presente in banchina per il successivo trasferimento presso l’ospedale “Torrette” per ricevere le cure del caso.






Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2013 alle 00:26 sul giornale del 18 novembre 2013 - 1421 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/UDz





logoEV
logoEV
logoEV