contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fondi di solidarietà: pubblicato il bando. Domande fino al 23 dicembre

2' di lettura
2083

Euro soldi
Sarà pubblicato da venerdì, 22 dicembre, il bando del Fondo di solidarietà a favore dei lavoratori colpiti dalla crisi economica. Ecco i dettagli e chi sono i beneficiari.

..., con perdita del proprio lavoro o collocati in cassa integrazione e/o comunque interessati da riduzione dell’orario di lavoro, attraverso la concessione di contributi una tantum o al rimborso dei servizi comunali usufruiti (nidi, mensa, centro estivo). Da domani si potrà anche presentare domanda – fino al 23 dicembre – su apposita modulistica.

Beneficiari delle agevolazioni sono persone o nuclei familiari, nei quali sia presente un lavoratore disoccupato o in cassaintegrazione, italiano, comunitario o extracomunitario residente da almeno 3 anni, con un’attestazione Isee non superiore a 19 mila euro annui. Qualora le istanze di contributo ammesse al beneficio risultassero superiori all’ammontare dei fondi disponibili, si procederà a redigere idonea graduatoria predisposta seguendo, nell’ordine, il seguenti criteri: ai valori Isee più bassi; a paritàdi Isee, avrà precedenza l’istanza del richiedente con il più lungo periodo di disoccupazione.

I moduli di domanda sono scaricabili da sito www.comune.ancona.it insieme al testo completo del bando e disponibili anche : – presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, Piazza XXIV Maggio; – presso le 4 sedi del Distretto Sociale Unico.

Le domande devono essere presentate presso le 4 sedi del Distretto Sociale Unico: • Centro – Viale della Vittoria 39, tel. 071 2225130 – 2225112 – 2225127; • Piano – Via Ascoli Piceno 10, tel. 071 2225142 – 2225143; • Nord-Collemarino – Via Volta (angolo Pacinotti), tel. 071 2225171; • Sud – Piazza Salvo D’Acquisto, tel. 071 2225181; nel seguente orario di apertura al pubblico: Lunedì 9.00 - 13.00 Martedì 15.00 - 17.00 Mercoledì 9.00 - 13.00 Giovedì 10.00 - 16.00 Venerdì 9.00 - 13.00



Euro soldi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2013 alle 17:48 sul giornale del 22 novembre 2013 - 2083 letture