contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tares in abnorme aumento. 'Si a detrazioni per le famiglie con persone disabili'

2' di lettura
3563

Euro soldi

Il Coordinamento del Progetto A.Re.A., in relazione al saldo della tassa rifiuti (TARES) per l'anno 2013 del Comune di Ancona, denuncia un aumento abnorme del tributo (pari in media al 40%) rispetto al 2012 per molti nuclei familiari, dovuto alla maggiorazione dello stesso per l’aumento di € 0,30 al mq e alla quantificazione del tributo conteggiata sul numero dei membri familiari.

Al di là del fatto che la quasi totalità delle zone periferiche della città non sono ancora coperte dalla raccolta differenziata (e per nessuna di esse è stata prevista una benché minima forma di abbattimento della TARES), troviamo un'assoluta mancanza di rispetto non prevedere uno sconto per le famiglie con persone disabili a carico. Questa nostra denuncia non è nasce dall'obiettivo di ottenere un vantaggio fiscale, perché nessuno di noi pretende il benché minimo trattamento di favore.

Ma queste famiglie sono spesso costrette a cercare un'abitazione in periferia a causa della difficoltà di reperire appartamenti con abbattimento delle barriere architettoniche, ed oltre a questa problematicità logistica devono anche cercare soluzioni abitative con dimensioni che possano permettere alle stesse di ospitare ausili (spesso anche di notevoli dimensioni) per sostenere al meglio i propri cari.

In questa ottica, le associazioni del Progetto A.Re.A. chiedono ufficialmente alle forze politiche cittadine di adoperarsi per prevedere, per l'anno fiscale 2014, detrazioni per le famiglie con persone disabili a carico, come permesso da un emendamento alla Legge di Stabilità che stanzia € 500.000.000,00 a favore delle detrazioni concesse dagli Enti Locali sull’IUC. Le associazioni del Coordirnamento A.Re.A. si dichiarano disponibili sin da ora a collaborare con gli Amministratori della città al fine di trovare soluzioni atte a rendere più equo il carico fiscale a carico dei cittadini di Ancona.

Gianluca Polverini, Progetto ARea



Euro soldi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2013 alle 10:08 sul giornale del 29 novembre 2013 - 3563 letture