contatore accessi free

On. Lodolini: Difesa del territorio, 'Più fondi già dalla Legge di Stabilità. Prevenire è meglio!'

onorevole lodolini 1' di lettura Ancona 02/12/2013 - Continuiamo a contare danni, a parlare di emergenza clima, ma poi in Italia non c'è una programmazione organica sul tema "gestione del rischio" e "protezione del territorio". Continuiamo ancora ad affrontare le emergenze lavorando sulla contingenza, sul post emergenza.

Occorre ripensare la pianificazione urbanistica lavorando sulla riduzione delle vulnerabilità, sulla rigenerazione urbana e sulla manutenzione programmata. La resilienza si costruisce con la prevenzione, non con le azioni di intervento indotte.

Serve un decisivo cambio di rotta sulla via della prevenzione. Quello che sta accadendo in queste ore con il ripetersi forti piogge che hanno provocato smottamenti, allagamenti e l’evacuazione di alcune migliaia di cittadini e purtroppo nuove vittime innocenti - conferma l’assoluta priorità della messa in sicurezza del nostro territorio nazionale e la necessità di serie e coerenti politiche di prevenzione.

Del tutto insufficiente allo scopo il finanziamento di 30 milioni di euro per la difesa del suolo previsto dalla Legge di Stabilità per il 2014. Ben altro quanto richiesto dalla Commissione Ambiente e Territorio della Camera, con una risoluzione approvata all’unanimità di cui sono primo firmatario e che impegna il Governo a stanziare subito 500 milioni annui per la difesa del suolo, e a rivedere il Patto di Stabilità interno per consentire agli Enti Locali che hanno risorse di investirle in interventi di prevenzione e manutenzione del territorio e di contrasto al dissesto idrogeologico. Proprio in questa direzione andrà migliorata la Legge di Stabilità nel passaggio alla Camera.


da On. Emanuele Lodolini
parlamentare Pd





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2013 alle 23:49 sul giornale del 03 dicembre 2013 - 893 letture

In questo articolo si parla di attualità, emanuele lodolini, roma, ancona, pd, lodolini, onorevole, deputato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/VoQ





logoEV
logoEV
logoEV