contatore accessi free

Giornata di sciopero per il Trasporto pubblico ad Ancona

autobus 1' di lettura Ancona 09/12/2013 - Riuscito lo sciopero Tpl promosso da Usb Marche. Ad Ancona adesioni 80%. Incontro con assessore Regione Viventi.

"Lo sciopero del trasporto pubblico locale è pienamente riuscito nel centronord delle Marche, con punte di adesioni che sono arrivate all'80% dei lavoratori del settore ad Ancona, e al 50% a Pesaro." Lo dice il segretario regionale dell'Usb Andrea Quaglietti, che sta tenendo questa mattina un presidio davanti la sede della Regione.

Alla manifestazione sono presenti oltre 150 lavoratori del trasporto pubblico locale. L'assessore regionale ai trasporti Luigi Viventi ha ricevuto una delegazione dell'Usb e degli addetti per "ribadire all'assessore la richiesta di non procedere ad una modifica del capitolato d'appalto del comparto l'anno prossimo - dice Quaglietti - e soprattutto di garantire sia il rispetto dei contratti aziendali che del livello occupazionale. Non ci stiamo a rischiare che il settore venga ancora ridimensionato, a causa dei ribassi d'asta che potrebbero verificarsi dal prossimo anno, e che gli utenti e cittadini venga ulteriormente penalizzati dal peggioramento delle condizioni generali, a cominciare dalla riduzione delle tratte".

Usb Marche






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2013 alle 19:02 sul giornale del 10 dicembre 2013 - 1033 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, autobus, trasporto pubblico, USB Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/VK3





logoEV
logoEV