contatore accessi free

I 'Forconi' tornano in piazza: Ancona presidiata dal Centro alla Baraccola. 'Stanchi di essere schiavi'

1' di lettura Ancona 11/12/2013 - I "Forconi" tornano di nuovo in piazza mercoledì mattina, così come nelle ultime ore, dal Centro alla Baraccola per dire basta a questa Italia. Sfilano ad Ancona ragazzi per le vie del Centro fino all'Arco di Traiano: "Siamo stanchi di essere schiavi".

I Forconi continuano la loro protesta: dopo Piazza della Repubblica, mercoledì mattina, il presidio si è spostato per le vie della città. Molti giovani e non solo che sono scesi in in piazza contro il Governo e l'Europa.

Questa mattina, inoltre, un gruppo di giovani, perlopiù studenti, ha sfilato con megafoni e striscioni per riscattare la loro generazione e non solo. Si protesta anche per il lavoro citando l'articolo 1 della Costituzione che recita "L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro". "Ma quale Lavoro? -si legge in uno striscione-". Nè è mancato un sit in di protesta alla Rotatoria della Baraccola nei pressi dell'Ikea dove alcuni militanti stanno protestando pacificamente nelle ultime ore.

Nonostante i blocchi non si segnalano incidenti, ma solo rallentamenti. Il presidio è monitorato dalle Forze dell'Ordine dalla Polizia fino ai Carabinieri.








Questo è un articolo pubblicato il 11-12-2013 alle 17:24 sul giornale del 12 dicembre 2013 - 3389 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/VRm





logoEV
logoEV
logoEV