contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giuramento di Ippocrate: una tradizione che guarda al futuro. I premiati

2' di lettura
3427

Neolaureati che hanno fatto il giuramento di Ippocrate. Al centro il presidente ordine Fulvio Borromei

Nel corso dell’assemblea annuale dell’Ordine dei medici di Ancona, si è svolta la suggestiva cerimonia con la quale i giovani dottori hanno fatto il loro ingresso ufficiale nella professione. Consegnati i riconoscimenti ai 25, 50 e 60 anni dalla laurea. Il Presidente: "L'Ordine è sempre al fianco dei suoi iscritti, giovani e meno giovani".

84 giovani neolaureati e 95 camici bianchi con decenni di attività alle spalle, 5 borse di studio per un’esperienza formativa all’estero: sono alcuni dei numeri dell’Assemblea Annuale dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Ancona. Un appuntamento che si è rinnovato oggi (giovedì 12 dicembre 2013), alla presenza di tutti gli iscritti, per fare il punto sulla professione tra la fine di un anno e l’inizio del prossimo.

Al tradizionale rito del Giuramento di Ippocrate per coloro che si apprestano ad intraprendere questo mestiere, si è affiancata, come da tradizione, la premiazione di coloro che quest'anno sono arrivati al traguardo del 25°, 50° e 60° anno dal conseguimento della laurea. Un ruolo di primo piano anche alle opportunità formative attraverso l’assegnazione di 5 borse di studio intitolate alla memoria di Giorgio Fanesi, già medico iscritto all’Omceo di Ancona, consegnate a giovani meritevoli per progetti di studio. L'assegnazione di altre 5, dal valore di 5mila euro ciascuno, è prevista anche per il prossimo anno. Presente all’assemblea 2013 anche una rappresentanza della “riserva selezionata”, organizzazione delle forze armate italiane, di cui entrano a far parte uomini e donne, investiti del grado di ufficiali, in possesso di particolari competenze, tra cui proprio l’esercizio della medicina. Una strada tra le tante che ciascun neolaureato è chiamato a valutare con attenzione, una volta completato il proprio percorso di studi.

"Riconosce, promuovere, rispettare, partecipare, coinvolgere, ascoltare, investire: sono queste le sette parole 'chiave' sulle quali si basa la professione del medico e su cui vogliamo continuare a sviluppare la nostra attività" ha dichiarato Fulvio Borromei, Presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Ancona "Vogliamo continuare ad essere un punto di riferimento per giovani e meno giovani, tanto più in un momento di crisi economica e sociale come questo". Nel corso dell’Assemblea è stato inoltre presentato un annullo filatelico speciale, dedicato al Premio Nobel per la Medicina Rita Levi Montalcini: donna, scienziato, grande sostenitrice della ricerca e del valore delle giovani generazioni nel percorso di crescita del Paese. Un’eredità importante, un impegno per tutti.

In allegato i principali premiati nel corso dell'assemblea Omceo di Ancona



... Neolaureati che hanno fatto il giuramento di Ippocrate. Al centro il presidente ordine Fulvio Borromei
... Medici premiati per avere compiuto quest'anno i 50 anni dalla laurea
... Vincitori per i 25 anni
... Da sinistra: Masiero Simona, Recanatini Claudia, Saraceni Francesco e il fratello del vincitore Simone Mori


Neolaureati che hanno fatto il giuramento di Ippocrate. Al centro il presidente ordine Fulvio Borromei

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2013 alle 18:13 sul giornale del 13 dicembre 2013 - 3427 letture