contatore accessi free

Carabinieri, arriva il calendario dell'Arma. Soddisfatto il Comandante provinciale Amoroso

Amoroso, comandante provinciale dei Carabinieri di Ancona 1' di lettura Ancona 13/12/2013 - È arrivato il nuovo calendario 2014 dell'Arma dei Carabinieri. Un anno speciale quello ormai alle porte in cui, come ha ricordato stamane il Colonnello Amoroso, Comandante provinciale dei Carabinieri, durante la presentazione del calendario, ricorrerà il bicentenario della fondazione dell'Arma.

In questa edizione verranno rappresentati attraverso dodici tavole, non solo raffigurazioni storiche, ma anche i momenti salienti della storia recente, e non, dei Carabinieri e del nostro paese. Gli anni del terrorismo eversivo, dello stragismo mafioso, ma anche l'impegno quotidiano e le missioni in paesi teatro di conflitti civili.

Presenti nel calendario anche donne dell'Arma, che da alcuni anni ricoprono ruoli in tutti i ranghi, e papa Francesco, la cui presenza è un omaggio al suo ordine, quello dei Gesuiti, essendo il regolamento dell'Arma stato scritto proprio con la collaborazione di un gesuita, isipirato dai principi dell'obbedienza come scelta consapevole e dalla vocazione per le missioni di pace.

Una delle dodici tavole, quella che rappresenta i Carabinieri nella tormenta, costituirà il monumento che verrà realizzato a Roma nei giardini del Quirinale in occasione del bicentenario. "I Carabinieri non costituiscono soltanto una forza di polizia, - afferma il Colonnello Amoroso - ma anche uno strumento per lenire le afflizioni dei cittadini. La nostra è una funzione senz'altro sociale, ma anche motivazionale ed emozionale. Di questo siamo stati sempre consapevoli, lo siamo tuttora e continueremo ad esserlo per i prossimi 200 anni."


di Francesco Rozzi
redazione@vivereancona.it







Questo è un articolo pubblicato il 13-12-2013 alle 23:02 sul giornale del 14 dicembre 2013 - 3062 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, francesco rozzi, antonio concezio amoroso, comandante provinciale dei carabinieri di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/V2k





logoEV
logoEV