contatore accessi free

Agugliano: ciclocross, il manubrio gli trafigge il petto durante una gara. Ferito 22enne

1' di lettura 23/12/2013 - Il manubrio gli traffigge il petto. E' così che finisce una gara di ciclocross ad Agugliano. Grave un 22enne originario di Ostra Vetere.

Finisce male domenica una gara di ciclocross ad Agugliano, dove è rimasto ferito dal maubrio della bicicletta, un giovane. Si tratta del 22enne di Ostra Vetere, A.A., che si trovava lì, nell'area di ciclocross nel paesino, per disputare la gara.

Il giovane si trovava in discesa quando una rovinosa caduta in avanti gli ha fatto perdere il controllo del mezzo. Il manubrio, nella dinamica dell'incidente, gli si è conficcato in pieno petto. Il quadro clinico parlerebbe di perforazione di polmone. Soccorso d'urgenza è stato trasportato all'Ospedale Regionale di Torrette.

Dal Ciclocross di Agugliano arrivano le testimonianze d'affetto per il giovane ferito: "L'ultimo pensiero va ad un amico che stanotte passerà la notte in Ospedale, per fortuna niente di irreparabile" ed anche chi lo invita a rimettersi al più presto: "Forza A..! Ti rivogliamo tra noi".






Questo è un articolo pubblicato il 23-12-2013 alle 18:31 sul giornale del 24 dicembre 2013 - 1645 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, ciclocross, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/WrV





logoEV
logoEV