contatore accessi free

Camerano: droga in un bar, nei guai due dipendenti. Nè mancano giovani 'pizzicati' con la droga

polizia e cani antidroga 2' di lettura 29/12/2013 - Droga in un bar a Camerano: a scoprirla il fiuto di Delta. Nei guai due dipendenti. Nè mancano quattro giovani 'pizzicati' con la droga.

Sono proseguiti nello scorso week end i servizi di prevenzione disposti dal Questore di Ancona mirati a contrastare i reati predatori e ad assicurare la tranquillità nei locali ricettivi e di ritrovo nel comprensorio osimano. In particolare sabato scorso, agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo, coadiuvati da pattuglie ed uffici mobili della Polizia Locale di Castelfidardo nonché di unità cinofile antidroga della Questura di Ancona, hanno proceduto al controllo di vari bar ubicati nei Comuni di Castelfidardo e Camerano.

Nel corso delle operazioni sono stati identificati un centinaio di giovani e controllati numerosi mezzi; si è proceduto inoltre al sequestro di diverse dosi di sostanze stupefacenti tra marijuana ed hashish. A finire nei guai rinvenute in possesso di quattro giovani: tre osimani ed uno di Camerano. Ritirate anche le patenti di guida con conseguenti segnalazioni alla Prefettura.

Droga anche all'interno di un bar a Camerano grazie al cane antidroga Delta che ha permesso l'ennesimo rinvenimento di dosi di marijuana, alcune riconducibili agli stessi baristi, dipendenti degli stessi esercizi, che ne facevano uso personale.

La posizione dei titolari delle licenze dei rispettivi esercizi pubblici sono attualmente al vaglio delle competenti Autorità alla luce delle vigenti normative che regolano la sicurezza e l’ordine pubblico. Le operazioni di pattugliamento e prevenzione dirette dal Dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo, Mariella Pangrazi, proseguiranno in occasione dei festeggiamenti di fine anno in piena sinergia con i Sindaci di Castelfidardo e Camerano.








Questo è un articolo pubblicato il 29-12-2013 alle 13:04 sul giornale del 30 dicembre 2013 - 2202 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Wy4





logoEV
logoEV
logoEV