contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Mini Imu, Zinni: 'Venti anni di PDS, DS, PD causano lo sfascio del bilancio comunale di Ancona'

1' di lettura
1866

Giovanni Zinni

"Venti anni di governi cittadini PDS, DS, PD - dice il Consigliere Regionale di Prima l'Italia Giovanni Zinni, che sta lavorando al nuovo partito Alleanza Nazionale-Fratelli d'Italia - hanno prodotto lo sfascio del bilancio del Comune di Ancona".

"Seppur disgraziatamente anche per colpa del governo nazionale che ne ha previsto l'ipotesi, il Comune di Ancona di fatto ha ripristinato la patrimoniale sulla prima casa con la mini-IMU, con cifre drammaticamente notevoli a carico dei cittadini tartassati. Che vergogna! E parrebbe che, nonostante questo ulteriore gettito nelle casse comunali, Mancinelli e soci non siano in grado di coprire il versante delle entrate per il pareggio contabile. Un disastro, purtroppo, da me preannunciato da anni in Consiglio Comunale. La Mancinelli sarà sicuramente un Sindaco sobrio e poco appariscente nel senso vanesio del termine ma la sua amministrazione sembra essere solo un notaio che controlla... ci vuole uno slancio politico, la città sta morendo e i cittadini, che non ce la fanno più, sono attoniti nel silenzio".



Giovanni Zinni

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2014 alle 18:15 sul giornale del 23 gennaio 2014 - 1866 letture