contatore accessi free

Danni al Pd. Il presidente del Consiglio comunale Milani: 'Ferma condanna per i vili atti intimidatori'

Marcello Milani, Presidente del Consiglio Comunale 2' di lettura Ancona 07/02/2014 - “Esprimo la mia più viva costernazione e la più ferma condanna per i vili atti intimidatori privi di ogni giustificazione perpetrati durante la manifestazione dell'altra sera, la cui furia oltre a procurare danni ha messo in pericolo la sicurezza di un intero quartiere"

"...ma, soprattutto, dimostra quanto solo con il dialogo e con il rispetto delle regole si può tentare di affrontare e risolvere ogni forma di criticità o disagio sociale che sia. I fatti accaduti ci invitano tutti, forze politiche e cittadini, ad agire all’unisono contro ogni tipo di violenza e prepotenza, nel rispetto della democrazia ed anche delle diverse opinioni, ma soprattutto a difesa di quei valori conquistati a fatica e per i quali non dobbiamo mai dimenticarne la quotidiana protezione. I vili ed abietti atti perpetrati giovedì sera meritano la più ampia e ferma condanna. Mi aspetto che la politica unanimemente solidarizzi e condanni fermamente questo brutto episodio".

"Le violenze non hanno mai risolto le difficoltà che, anzi, dopo i fatti dell'altra sera rischiano di amplificarsi. Comportamenti del genere ci colpiscono ancora di più se pensiamo che dietro si celano la vigliaccheria, la strumentalizzazione e la prepotenza di chi vuole prevalere ad ogni costo, a scapito della collettività e lontano dal superiore interesse della collettività e della pacifica convivenza, aspirazione delle società più evolute. E’ in questa direzione che bisogna lavorare tutti e per la quale non dobbiamo abdicare nonostante i fatti, perciò condanno fermamente la violenza e mi schiero con il cuore e l’azione a fianco della democrazia, delle Istituzioni e di tutte quelle forze politiche, sociali e civili che si adoperano con onore e fedeltà. Ringrazio le forze dell’ordine per il pronto intervento che fortunatamente ha evitato guai peggiori”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2014 alle 16:49 sul giornale del 08 febbraio 2014 - 1513 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Yaa





logoEV
logoEV