contatore accessi free

Monza: barista si getta su una coperta infuocata. A salvarlo anche un poliziotto originario di Ancona

Polizia stradale controlli notte 1' di lettura Ancona 27/02/2014 - Preso dallo sconforto della crisi un barista dopo essersi cosparso di benzina si è gettato su una coperta infuocata. E' successo a Monza. A salvarlo, insieme ad un suo collega, un poliziotto originario di Ancona che dopo questo gesto d'altruismo è diventato un eroe.

Si è salvato solo grazie al coraggio di due agenti di polizia, il ristoratore di Monza che nei giorni scorsi ha rischiato di morire avvolto dalle fiamme. Tra i due poliziotti della Stradale anche un anconetano, Lorenzo Lucarini, ormai diventato un eroe. Così come il suo collega, Comandante di Seregno, si sono gettati per salvare l'uomo, ma ad avere la peggio Lucarini che ha riportato ustioni al volto e non solo.

Lucarini, l'agente eroe di origini anconetane, si trova ricoverato al Niguarda di Milano. Con molta probabilità nei prossimi giorni subirà un intervento ricostruttivo.






Questo è un articolo pubblicato il 27-02-2014 alle 20:13 sul giornale del 28 febbraio 2014 - 1666 letture

In questo articolo si parla di polizia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Zcu





logoEV
logoEV