Siringhe nel parco Pacifico Ricci. Nè manca un arma bianca in via Pesaro

Cinzia Nicolini 2' di lettura Ancona 01/03/2014 - Scoperte siringhe nel parco Pacifico Ricci. Nè manca un denunciato per porto di arma bianca in via Pesaro. Questi alcuni risultati della polizia dorica nella mattina di sabato.

Continuano i controlli sul territorio dorico da parte degli uomini dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ancona diretti dal Vice Questore Aggiunto, Cinzia Nicolini. Nella mattinata di sabato, Agenti delle Volanti, Poliziotti di Quartiere e Cinofili hanno effettuato mirati controlli in alcuni parchi pubblici cittadini come il parco Pacifico Ricci, sito nel quartiere Archi, la Pineta del Passetto ed il Parco del Gabbiano, situato nel quartiere di Torrette.

Nel corso dell'attività sono state rinvenute nel parco Pacifico Ricci alcune siringhe utilizzate per l'assunzione di sostanze stupefacenti mentre nella Pineta del Passetto è stato constatato il danneggiamento di una porta di accesso di un locale dell'edificio dove sono allocati gli ascensori.

Contemporaneamente altre unità operative hanno proceduto in Via Pesaro, all'altezza del locale giardino pubblico, al controllo di un tunisino di 53 anni in evidente stato di ebbrezza. L'uomo, accompagnato in Questura in quanto all'interno di una tasca del giubbetto portava al seguito un coltello a serramanico di genere proibito, è stato denunciato per porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere e sanzionato per lo stato di ubriachezza.

Un'altro extracomunitario di origine nigeriana, controllato questa mattina in Pizza Ugo Bassi, è stato denunciato poichè non aveva con sè, senza giustificarne il motivo, i documenti sulla sua posizione nel territorio nazionale.

Complessivamente, nelle ultime 24 ore sono state controllate 110 persone e 45 veicoli, elevate 18 contravvenzioni al C.d.S. per veicoli sprovvisti di revisione, alta velocità ed uso del telefono cellulare durante la guida, nonchè controllati, senza riscontrare irregolarità, 4 pubblici esercizi che gravitano tra il quartiere Archi ed il Piano San Lazzaro.






Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2014 alle 17:14 sul giornale del 02 marzo 2014 - 2787 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, cinzia nicolini, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Zh4


Commento modificato il 01 marzo 2014

Visto che gli operatori di Anconambiente spesso non sono all'altezza dei loro incarichi arrivano in rinforzo le nuove "forze di pulizia".
Se i parchi fossero puliti la gente potrebbe frequentarli e fare prevenzione mentre al contrario neanche il Passetto o il Parco del Gabbiano sono adeguati come spazi verdi.