Rubini e Crispiani (Sel):'Mare Libero ha ragione. Ripascimenti inutili e dannosi'

Francesco Rubini 1' di lettura Ancona 03/03/2014 - Rubini e Crispiani (SEL-ABC):"Mare Libero ha ragione. Ripascimenti inutili e dannosi. Nostro impegno per bloccarne la realizzazione in sede di bilancio".

Con una nota totalmente condivisibile il comitato Mare Libero denuncia ancora una volta l'inutilità dei ripascimenti, operazioni costose e contro natura. Questa amministrazione, in una città dove dicono mancare i soldi per tutto, è disposta a spendere decine di migliaia di euro per intervenire ancora una volta con forza sul ciclo naturale della spiaggia di Portonovo.

"Il nostro impegno", proseguono i consiglieri di SEL-ABC, "è quello di bloccare lo stanziamento di tali fondi nella discussione di bilancio che presto avverrà in consiglio con l'intenzione di destinare tali cospicue cifre ad altre e più urgenti situazioni cittadine."

Infine, concludono:"Occorre, oggi più che mai, affermare una nuova cultura dei beni comuni, lontana dalla logica privatista che in nome del profitto deturpa territori e paesaggi creati spontaneamente dalla natura in millenni di storia: la cittadinanza si mobiliti per fermare l'ennesimo scempio."

Francesco Rubini e Stefano Crispiani






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2014 alle 12:16 sul giornale del 04 marzo 2014 - 1199 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, SeL, Consigliere Comunale, Ancona Bene Comune, Francesco Rubini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZkV





logoEV