In arrivo proprio in questi giorni le 43.200 cartoline per ritirare i sacchetti

Rifiuti raccolta differenziata 2' di lettura Ancona 06/03/2014 - Sono in arrivo proprio in questi giorni le 43.200 cartoline nominative postalizzate per garantire alle utenze domestiche del Comune di Ancona di ritirare la propria fornitura di sacchetti presso i supermercati della piccola e grande distribuzione.

La novità cui prestare attenzione è che la cartolina contiene per la prima volta due distinti tagliandi, riferiti ai due semestri dell’anno: con il primo si potrà andare a ritirare i sacchetti per la plastica e per la frazione organica entro il 30 giugno 2014; con il secondo, invece, i sacchetti potranno essere ritirati solo nel periodo che va dal 1 luglio al AnconAmbiente ha rimodulato il progetto in un’ottica di abbattimento dei costi, riuscendo così a risparmiare circa € 25.000 non soltanto ottimizzando la consegna con un’unica spedizione annuale ma anche riducendo i costi di stampa grazie ad una ridotta grammatura delle cartoline (senza che quest’ultimo aspetto incidesse sulla qualità del prodotto).

La collaborazione da parte dei cittadini è ora indispensabile perché sarà loro cura conservare attentamente la cartolina con il doppio tagliando in modo da assicurare l’efficacia del cambiamento e del risparmio. Le forniture indicate sui voucher sono come sempre dimensionate in base al numero dei componenti del nucleo familiare e alla tipologia di servizio di raccolta attivo nella zona di residenza: eventuali errori di postalizzazione possono essere sempre segnalati presentandosi con la cartolina direttamente allo sportello di Anconambiente dal lunedì al sabato (ore 9.00/13.00).

Anche i casi di mancata ricezione possono essere segnalati direttamente allo sportello dove, con apposita autocertificazione, i cittadini potranno subito ritirare la Si ringraziano tutti i piccoli e grandi supermercati che, ancora una volta, hanno confermato il rinnovo della convenzione con AnconAmbiente offrendo gratuitamente la propria collaborazione nei diversi punti vendita dislocati in città: nel 2014 saranno ben 50 i punti vendita aderenti al progetto e già da stamattina erano stati tutti riforniti in vista delle imminenti richieste dei cittadini..






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2014 alle 17:21 sul giornale del 07 marzo 2014 - 1267 letture

In questo articolo si parla di attualità, rifiuti, ancona, Anconambiente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZvY