Autisti 'indisciplinati' nel venerdì dorico. Multa salata per un totale di 2500 euro

polizia di notte 1' di lettura Ancona 09/03/2014 - Autisti indisciplinati nel venerdì dorico tra chi passa con il rosso e chi guida in stato di ebrezza. Multa salata per un totale di 2500 euro.

Continuano i controlli a "scacchiera" sul territorio dorico da parte degli uomini dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ancona diretti dal Vice Questore Aggiunto, Cinzia Nicolini. Questa volta nel mirino delle "pantere" sono finiti alcuni automobilisti particolarmente indisciplinati 'pizzicati' tra la Baraccola, il Piano San Lazzaro e la Stazione centrale.

E così una decina di persone, la maggior parte tutti uomini residenti nell'anconetano, sono state multate per non essersi fermate al semaforo rosso o ad un attraversamento pedonale, per aver guidato facendo uso del telefonino, senza cinture di sicurezza o senza assicurazione, per aver percorso ad alta velocità una strada urbana, per aver sorpassato in curva o per non essersi fermati all'alt della Polizia e non solo.

Complessivamente i dieci automobilisti multati verseranno nelle casse dell'Erario circa 2500 euro e si vedranno decurtare, in totale, una trentina di punti sulla patente. Uno di loro, un palermitano di 28 anni, è stato anche denunciato per guida in stato di ebbrezza. Il giovane, fermato in Via I° Maggio durante un posto di controllo, è stato trovato in stato di ebbrezza poi attestato dal test alcolemico per 1,5 g/l di alcool nel sangue.








Questo è un articolo pubblicato il 09-03-2014 alle 01:21 sul giornale del 09 marzo 2014 - 1449 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, volante, laura rotoloni, volanti, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, polizia di notte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZDb