Maggi (M5S): 'Gallegati si candida alle europee senza primarie!'

Movimento 5 Stelle 2' di lettura Ancona 10/03/2014 - "Alle ultime elezioni amministrative Gallegati si mise alla testa di un manipolo di presunti “duri e puri” per contestare la nomina a candidato sindaco di Andrea Quattrini, reo di essere stato eletto solo dagli attivisti del Movimento 5 stelle e non da una platea più ampia di elettori attraverso le primarie".

Ora si candida alle europee nella lista "L'altra Europa con Tsipras" senza nessun tipo di consultazione che risponda a quel principio che Gallegati ha sbandierato ma che evidentemente vale solo per gli altri e non per lui. Non si candida nella regione dove è nato e abita perché, dice lui, candidandosi nel nord ovest toglierà voti a Grillo e Casaleggio. Ma se si pensa che le Marche e la Toscana del collegio centro, sono le regioni dove il Movimento ha preso più voti, si è indotti a pensare che le motivazioni siano altre.

Dimessosi da consigliere comunale di Ancona dopo tre mesi dall’elezione dichiarando che il Movimento non poteva incidere sulla politica cittadina, vistosi rifiutare la candidatura nelle liste del Movimento 5 stelle alle politiche, il “professore” si è prontamente impegnato a sparare a zero su Grillo e, per non farla arrivare al ballottaggio, sulla lista che Grillo aveva certificato in Ancona. Ma il fascino della “poltrona” è come quello delle sirene di Ulisse che attrae i naviganti in cerca di approdi.

Gli uomini perdono il senno al punto di querelare chi scopre gli accordi sottobanco, al punto di dichiarare che è meglio non andare in parlamento con il Movimento per non perdere più di 6.000 euro mensili di stipendio e i contributi dell’unione europea, al punto di irridere le mozioni del Movimento presentate in consiglio comunale di Ancona e firmate con la sinistra per poi candidarsi, in una zona dove queste vicende non sono note, proprio con la sinistra. Nel 1678 Francois de La Rochefoucauld scriveva: “la gloria dei grandi uomini si deve sempre commisurare ai mezzi di cui si sono serviti per raggiungerla”. Oggi di questa massima, come diceva una vecchia pubblicità di un amaro digestivo, “ce n’è bisogno spesso”!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2014 alle 16:35 sul giornale del 11 marzo 2014 - 1502 letture

In questo articolo si parla di attualità, Gianni Maggi, M5S, MoVimento 5 Stelle Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZGW





logoEV