2014-20, 'Le politiche di coesione per lo sviluppo e la crescita'. Un incontro con l'On. Lodolini

onorevole lodolini 2' di lettura Ancona 11/03/2014 - "Le politiche di coesione per lo sviluppo e la crescita. Il nuovo quadro di riferimento 2014/2020". Appuntamento ad Ancona venerdì 14 marzo per l'incontro promosso dall' On. Lodolini con l'intervento dell'On. Michele Bordo, Presidente Commissione Politiche Europee della Camera dei Deputati.

Venerdì 14 marzo all'NH Hotel di Ancona si terrà un incontro pubblico, promosso dall'On. Emanuele Lodolini (Componente Commissione Finanze e Commissione Bicamerale Affari regionali) al quale interverrà l'On. Michele Bordo, Presidente Commissione Politiche Europee della Camera dei Deputati. È prevista la partecipazione del Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca e del Presidente della Camera di Commercio Rodolfo Giampieri. L'incontro del 14 marzo fa seguito a quello già svolto ad Ancona con Gianni Pittella, Vice Presidente vicario del Parlamento Europeo. Insieme all'On. Bordo, Lodolini ha depositato una importante risoluzione in Commissione sulla MacroRegione.

L'incontro del 14 marzo p.v. toccherà tematiche estremamente attuali alla vigilia della nuova programmazione 2014 - 2020. Una ragione in più per approfondire il confronto tra le istituzioni, le imprese, le parti sociali, i giovani e altri operatori pubblici e privati operanti nel nostro territorio, sulle varie opportunità che, soprattutto per i giovani, possono scaturire. Il semestre italiano di presidenza europea dovrà essere un semestre ‘costituente’ volto a recuperare il processo di integrazione politica. L’Italia, in particolare, ha una grande tradizione europeista che deve rilanciare per raggiungere l’obiettivo di un’Europa unita, in grado di affrontare le sfide imposte dai nostri tempi.

Occorre procedere al completamento dell’Unione economica e monetaria, alla costruzione di una nuova politica industriale europea, alla lotta alla disoccupazione giovanile e alla predisposizione degli strumenti di programmazione dei fondi strutturali 2014-2020 per evitare sprechi e errori commessi in passato. Le strategie macroregionali sono state inserite nel nuovo regolamento sulle disposizioni comuni sul Fesr (Fondo europeo di sviluppo regionale), Fse (Fondo sociale europeo), Fc (Fondo di coesione), Feasr (Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale) e Feamp (Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca) e disposizioni generali sui fondi della politica di coesione e nel regolamento relativo all’obiettivo di cooperazione territoriale europea: https://www.facebook.com/events/1412309855686001/? ref=ts&fref=ts


da On. Emanuele Lodolini
parlamentare Pd





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2014 alle 16:19 sul giornale del 12 marzo 2014 - 906 letture

In questo articolo si parla di emanuele lodolini, politica, roma, ancona, pd, lodolini, onorevole, deputato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZJY





logoEV