Saccheggia tre ditte, ma il 'piano diabolico' va in fumo grazie all'arrivo delle gazzelle. Arrestato

carabinieri di notte 2' di lettura Ancona 13/03/2014 - Saccheggia tre ditte tra Falconara ed Ancona, ma il 'piano diabolico' va in fumo grazie all'arrivo delle gazzelle del Norm dorico. Arrestato lungo la statale ladro di gasolio e non solo.

Duro colpo da parte delle gazzelle del Norm dorico. E' successo nella nottata di mercoledì, quando i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile traevano in arresto un uomo. Si tratta di Muschitiello Giuseppe classe ’73. L'accusa per lui è 'furto aggravato'.

Dopo la segnalazione, da parte di un cittadino che annunciava la mancanza nella sua ditta a Falconara Marittima di un rimorchio, che i militari rintracciavano il furbetto lungo la SS16, nei pressi del casello autostradale di Ancona Sud. Una volta bloccato l’autoarticolato i carabinieri notavano che l'uomo nascondeva dell'altro. Il rimorchio, in realtà, era una autocisterna che il ladruncolo aveva riempito di gasolio, ovviamente rubato (questa volta ad una ditta con sede a Casine di Paterno ndr), per un totale di circa 25.300 litri che avrebbero fruttato all'incirca ben 27.600 euro.

Ma le sorprese non finivano qui: dentro la cabina della motrice venivano rinvenute anche delle matasse di rame e quadri elettrici tutti rubati nella nottata trascorsa ad una terza ditta di Casine di Paterno. Una volta scoperto non ha opposto alcuna resistenza, ma la sopresa per lui c'è stata dato che al momento della 'visita' dei Carabinieri l'uomo stava utilizzando tranquillamente una radio portatile e due cellulari (vedi foto sotto ndr) per rimanere in collegamento con delle staffette che avrebbero dovuto garantirgli un tragitto senza ostacoli.

Salta così il diabolico piano davanti all'ostacolo 'più grande' ed inaspettato delle gazzelle del Nucleo Operativo e Radiomobile. Arrestato e accompagnato presso le camere di sicurezza dei carabinieri ora è in attesa di convalida prevista per la giornata di venerdì. Le indagini - ci dicono dai Carabinieri - sono tutt’ora in corso per identificare eventuali complici e fiancheggiatori.








Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2014 alle 17:00 sul giornale del 14 marzo 2014 - 1879 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, ancona, falconara marittima, furto, vivere ancona, laura rotoloni, furto di gasolio, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZRE





logoEV