Alloggi pubblici, vendita e rinnovo patrimonio. La Giunta approva il programma

2' di lettura Ancona 19/03/2014 - Vendita e rinnovo patrimonio alloggi pubblici. Approvato il programma, opportunità per gli inquilini. Parte un corposo programma di vendita degli alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprietà del Comune.

La giunta comunale su proposta dell’assessore al Patrimonio Maurizio Urbinati ha deciso di procedere all’alienazione, con priorità di vendita agli inquilini, di parte del patrimonio di abitazioni di Erp – massimo il 40% del totale per circa 600 alloggi - con il duplice obiettivo di reperire risorse finanziarie per realizzare nuovi alloggi dal recupero di parte del patrimonio inutilizzato del Comune o dalle riqualificazione dei aree dismesse, e di concedere una opportunità agli inquilini di diventare proprietari della casa in cui vivono da molti anni. L’Amministrazione ha stabilito le linee guida di questo programma di “sostituzione e rinnovo” del patrimonio alloggiativo, dando mandato agli uffici di individuare e quantificare le abitazioni da vendere, procedere a una stima e alla tempista dell’operazione sondando prioritariamente la propensione all’acquisto da parte degli inquilini.

Due, soprattutto, i criteri-guida: saranno venduti gli alloggi più vecchi e che hanno necessità di un maggior impegno di manutenzione e gli alloggi ricadenti in edifici in proprietà mista, cioè parte del Comune e parte di privati dove il Comune è proprietario di meno del 50% del totale degli appartamenti, e quindi di maggiore difficoltà gestionale per situazioni che riguardano il condominio. Non faranno parte di questo programma di alienazione i complessi di via Marchetti e via Pergolesi, oggetti di riqualificazione urbanistica.

“Questo ulteriore intervento prosegue la notevole attività del Comune – afferma l’assessore Urbinati – per fornire una risposta più adeguata possibile al problema casa. Ricordo a tal fine i bandi già fatti per sfrattati, per il contributo alla locazione e quello generale per l’assegnazione degli alloggi di Erp con le nuove procedure derivanti dall’approvazione del Regolamento con graduatoria aperta. Faccio rilevare che l’intera attività profusa si concretizzerà nell’anno in corso con la messa a disposizione alla città di circa 100 alloggi tra nuove realizzazioni e alloggi di risulta”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2014 alle 15:23 sul giornale del 20 marzo 2014 - 1380 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, Assessore ai Lavori Pubblici, maurizio urbinati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Z0d





logoEV