Area Marina Protetta, il Ministero stanzia 300 mila euro. Il Sindaco Mancinelli: 'Un piano con o senza Sirolo'

valeria mancinelli 2' di lettura Ancona 19/03/2014 - L'Area Marina Protetta del Conero comincia quasi a prendere forma dopo la notizia, da parte del Ministero dello stanziamento di 300 mila euro tra due aree protette indicate a livello nazionale: quella del Conero nelle Marche e quella di Capo Milazzo in Sicilia. Il sindaco di Ancona, l'Avv. Valeria Mancinelli, ribadisce l'impegno: 'Un piano con o senza Sirolo'.

Il sindaco di Ancona, l'Avv. Valeria Mancinelli, ribadisce l'impegno per l'Area Marina Protetta del Conero. Dopo che il Ministero ha stanziato fondi per 300 mila euro per il 2014 e 2015 (e di euro 1.300.000 per l'anno 2016 ndr) per due percorsi a livello nazionale (al Conero ed Capo Milazzo in Sicilia) ora si passa al piano di attuazione al più presto ed in modo condiviso con tutte le parti in causa ed in particolare il neo comitato promotore per l'Area Marina Protetta del Conero che comprende varie realtà: Legambiente Marche, Lega Pesca Marche, Slow Food Ancona e Cooperativa Pescatori Portonovo.

"Provvederemo a strutturare il percorso per poter accedere ai fondi statali - ha affermato il Sindaco Mancinelli - ed in questa fase vogliamo attenzione da parte dei consiglieri comunali ed in particolare della maggioranza e più specificatamente del Capogruppo dei Verdi Michele Polenta, giù esperto dell'ambito".

Al Capogruppo Polenta sarà richiesto un impegno maggiore. "Gli chiederemo un impegno più diretto per il piano di attuazione - ha spiegato il primo cittadino - vogliamo un coinvolgimento più forte al di là di delibere, un impegno insomma più diretto, ma non parliamo di deleghe".

Il comune di Sirolo viene chiamato in causa ed, oltre a quello di Ancona, sarà coinvolto. "Sirolo sarà coinvolto - ha dichiarato a conclusione il Sindaco Mancinelli - in questo progetto. Abbiamo buone ragioni per farlo anche ai fini dello sviluppo del territorio. Ma non succeda che per coinvolgere tutti le cose non si faranno - ha precisato la Mancinelli-".

Ovvio, dunque, "Meglio Sirolo dentro! Faremo di tutto perchè ciò accada - ha detto la Mancinelli - ma se si dovesse arrivare ad una situazione particolare si farà anche senza".






Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2014 alle 18:52 sul giornale del 20 marzo 2014 - 1944 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, valeria mancinelli, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1aI