Numana: erosione del litorale. Marconi presenta una interrogazione

1' di lettura 19/03/2014 - La grave situazione di erosione di tutto il litorale marchigiano, e in modo particolare quello da Numana a Porto Potenza Picena, a seguito delle mareggiate causate dal maltempo, ha indotto il consigliere regionale UDC Luca Marconi a presentare al Presidente della Giunta Regionale in data odierna un'interrogazione urgente, con risposta orale, per sapere quali provvedimenti s'intende adottare a tutela della costa, degli stabilimenti balneari e delle stesse strade e linee ferroviarie che insistono su tale zona.

Secondo il consigliere, seppur da tempo si stia intervenendo impegnando anche annualmente ingenti fondi, ancora non si è riusciti a trovare una soluzione soddisfacente per limitare i danni e la distruzione degli arenili e ormai è chiara la totale inutilità dei ripascimenti. Marconi invita, quindi, la Giunta Regionale a verificare come in effetti gli unici tratti di spiaggia che hanno resistito all'erosione marina sono quelli dove sono state posizionate le barriere costituite da pali di cemento con alla sommità due stelle a tre punte, meglio note come le “Stelle di Ferruccio”.

Il consigliere, attesa l'impraticabilità della costruzione di nuove scogliere per la mancanza di risorse finanziarie pubbliche e dato l'altissimo costo delle stesse barriere frangiflutti, invita la Giunta Regionale a valutare l'opportunità di procedere ad un simile intervento, anche se ritenuto poco estetico ma certamente il più economico e sino ad oggi efficiente, almeno nei tratti di costa a maggior rischio, sopratutto quelli a ridosso della Ferrovia Adriatica o di civili abitazioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2014 alle 18:18 sul giornale del 20 marzo 2014 - 1452 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1ap





logoEV