Sicurezza.Trenta nuove telecamere in arrivo ad Ancona. Ad annunciarlo l'Ass. Foresi

Foresi 1' di lettura Ancona 19/03/2014 - Trenta nuove telecamere in arrivo ad Ancona per la sicurezza dei cittadini. Saranno attive entro aprile. Nè mancano manutenzioni e nuova segnaletica. Ad annunciarlo l'Assessore Stefano Foresi.

Sicurezza. Partiranno lunedì prossimo i lavori per l’istallazione di trenta nuove telecamere di di video sorveglianza. Salgono così ad 82 in totale le postazioni video a disposizione delle Forze dell'Ordine. Le nuove istallazioni toccherranno Largo Sarnano, Corso Carlo Alberto, Piazza Rosselli e l'angolo attiguo di via Dalmazia, via del Crocefisso, Piazza Pertini e Corso Mazzini.

Il sistema, coordinato della Protezione Civile, è in piedi ormai da due anni. "Sono due anni che stiamo seguendo il progetto - ha specificato l'ass. alle Manutenzioni, Stefano Foresi - e questo anche grazie alla protezione civile della Regione Marche e del Dott. Ferretti." Già fatti, dunque, i sopralluoghi ed entro aprile saranno tutte attive e collegate con polizia e carabinieri.

Dalla settimana prossima parte la sistemazione della segnaletica orizzontale e verrà sistemata anche la zona frana. Verranno riasfaltati, inoltre, alcuni tratti della città a partire da via De Gasperi, Corso Stamira, via Circonvallazione e un tratto dell’asse Nord Sud. A breve, in via Rodi, partirà invece l'asfaltatura, dopo l'assegnazione di 80 mila euro e la preselezione di 15 ditte per le gare di appalto. Presto - promette Foresi - anche lavori a Torrette, Collemarino e Posatora per la segnaletica.






Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2014 alle 18:43 sul giornale del 20 marzo 2014 - 1255 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, ancona, vivere ancona, stefano foresi, laura rotoloni, foresi, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1aE





logoEV