Ruba tra le auto parcheggiate. A finire nei guai un 20enne anconetano

furto con scasso 1' di lettura Ancona 21/03/2014 - Qualche spicciolo ed un giubbotto è per questo che è finito nei guai un 20enne anconetano. Il giovane rubava tra le auto in sosta quando è stato 'pizzicato' dalle volanti doriche.

Arresto lampo da parte degli Agenti delle Volanti diretti dal Vice Questore Aggiunto, Cinzia Nicolini, che questa notte hanno colto sul fatto un giovane pizzicato rubare tra le auto in sosta. Erano circa le due del mattino quando i poliziotti che stavano pattugliando la zona del Piano San Lazzaro, transitando in Via Camerano, hanno notato il giovane.

L'uomo si stava allontanano velocemente con in mano qualcosa e da qui i sospetti. Dopo averlo fermato, gli Agenti constatavano che il giovane era riuscito ad abbassare il finestrino di un'auto parcheggiata ed aveva asportato, dall'abitacolo, un giubbotto e qualche spicciolo, tentando poi la fuga. Per P.G., 20enne anconetano, è stato arrestato e condotto presso la sua abitazione nonchè messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.






Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2014 alle 14:38 sul giornale del 22 marzo 2014 - 1440 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, furto, vivere ancona, laura rotoloni, scasso di un'auto, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1gk





logoEV