contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Camerano: anche il sito del Comune riceve il marchio “Bussola della Trasparenza”

2' di lettura
2960

Da come sicuramente avranno notato i nostri affezionati internauti anche il sito del Comune di Camerano è stato marchiato con il logo della “Bussola della Trasparenza”.

Già l’anno scorso da una verifica effettuata sul portale “Magellano”, che è un sistema integrato di gestione della conoscenza (Knowledge Management System) promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica finalizzato a semplificare la gestione e la strutturazione della conoscenza nella Pubblica Amministrazione, risultava che il Comune di Camerano (http://www.comune.camerano.an.it) rispettava tutti e 66 requisiti del decreto legislativo n.33/2013 riguardante il "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni". Per tale motivo il sito compariva nel 2013 in una ristretta cerchia di Comuni italiani che era riuscita in breve tempo ad adeguare il sito alle nuove regole. Ora siamo in linea anche con l’inserimento della documentazione richiesta.

Tra le novità rilevanti introdotte dal testo di legge, aventi un forte impatto sugli enti locali, si segnala l’istituzione del diritto dell’ accesso civico, che consiste nella potestà attribuita a tutti i cittadini, senza alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva e senza obbligo di motivazione, di avere accesso e libera consultazione a tutti gli atti, documenti, informazioni o dati della pubblica amministrazione per i quali è prevista la pubblicazione. In tal senso, è stata aggiornata sul sito istituzionale rendendola maggiormente accessibile e facilmente consultabile la sezione denominata “Amministrazione trasparente” e “Albo Pretorio” dove sono pubblicati documenti e informazioni a cui il cittadino ha libero accesso.

Seguendo sempre la linea del continuo miglioramento sono state attivate sezioni ad hoc per visualizzare le analisi delle acque ed i monitoraggi sui campi elettromagnatici e le frane, sono state riorganizzate tutte le sezioni tematiche del sito cercando di migliorare sia la visualizzazione che la navigabilità. C’è inoltre da evidenziare che l’aggiornamento di tutti i recapiti e-mail e telefonici, la possibilità di abbonarsi ai feed, la comunicazione tramite social network e la creazione da tempo di un calendario degli eventi, ha notevolemente migliorato la comunicazione rendendola più diretta e meno formale. L’importante traguardo è stato possibile grazie al preciso lavoro della società di software e dell’ufficio informatica del Comune che hanno collaborato per il miglioramento del portale.

Assessore Informatica Costantino Renato



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2014 alle 11:52 sul giornale del 01 aprile 2014 - 2960 letture