contatore accessi free

Bonifiche ambientali: l’On. Carrescia presenta una proposta di legge

Piergiorgio Carrescia 1' di lettura Ancona 04/04/2014 - L’on. Piergiorgio Carrescia ha presentato una Proposta di legge per consentire ai Comuni di esercitare i poteri sostitutivi per le bonifiche ambientali senza che ciò gravi sul Patto di stabilità.

La bonifica dei siti inquinati può essere un importante elemento di riqualificazione ambientale e un vòlano significativo per il rilancio del sistema produttivo sia per il lavoro che ingenera sia perché consente poi di attivare nuove iniziative imprenditoriali. Quando i soggetti responsabili della contaminazione o i proprietari non si attivano per la bonifica la legge prevede che sia il Comune ad attivarsi e a recuperare poi le somme spese.

Questi costosi ma necessari interventi si scontrano però con i limiti del Patto di Stabilità. La Proposta di legge mira perciò ad escludere dal Patto di stabilità le risorse utilizzate per interventi finalizzati alla bonifica dei siti inquinati quando i Comuni o la Regione esercitano il potere sostitutivo previsto dalla legge. “Consentire ai Comuni di intervenire e anticipare le spese di bonifica senza che ciò gravi sul Patto di stabilità significa dare un forte segnale di politica ambientale per il risanamento dei territori e permette di attivare milioni e milioni di lavori.

Anche nella nostra regione - conclude l'on. Carrescia - sono diverse le situazioni in cui l’intervento dei Comuni è frenato dai vincoli del Patto; l’approvazione della Proposta consentirebbe di creare occasioni di lavoro e sbloccare e restituire alla fruibilità aree urbane oggi degradate.”


da On. Piergiorgio Carrescia
Deputato del Partito Democratico





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2014 alle 00:56 sul giornale del 04 aprile 2014 - 1094 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, piergiorgio carrescia, parlamentare, deputato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/1Zb





logoEV
logoEV