contatore accessi free

Si accoltella all'addome. Paura per un trentenne ad Ancona

ambulanza 1' di lettura Ancona 06/05/2014 - Si accoltella all'addome davanti alla sua convivente. Attimi di paura per un trentenne ad Ancona.

Ha tentato il suicidio accoltellandosi all'addome, brutta avventura per la convivente che ha assistito alla tragica scena. Erano passate da poco le undici di sera quando l'uomo ha tentato di togliersi la vita in un appartamento di via XXV aprile. A farne le spese un 31enne.

Subito soccorso dal personale medico e da una pattuglia del Radiomobile che hanno trovato il giovane in un lago di sangue. Immediato il trasferimento all'Ospedale Regionale di Torrette dove è stato operato d'urgenza a causa di una forte emoraggia. Ora è salvo grazie all'operato dei medici dopo un delicato intervento chirurgico.






Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2014 alle 18:32 sul giornale del 05 maggio 2014 - 885 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, ambulanza, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/3Ev





logoEV
logoEV