contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Salesi. Silvetti (Ncd): "Il ministro Lorenzin salvaguarderà il futuro dell'Ospedaletto"

1' di lettura
1156

Daniele Silvetti,

Il Ministro Lorenzin è stato adeguatamente informato sullo stato della situazione Salesi. La gestione provvisoria e la precarietà della prospettata allocazione del Salesi non sarà avallata.

L’annuncio improvviso, dello scorso mese, del Direttore dell’ Azienda Ospedaliera Galassi circa il prossimo trasferimento del Salesi al 6° piano dell’ immobile di Torrette, giunge inopportuno seppur nascosto dietro le solite ragioni di necessità e di improcrastinabili esigenze di organizzazione. L’annunciata provvisorietà del trasloco e l’assenza di un strategia complessiva della mappa organizzativa sanitaria locale non consentono di intravedere alcun futuro in termini di garanzia e salvaguardia per il Salesi.

Ben tre sindaci (Sturani, Gramillano e Mancinelli) e due Presidenti di Regione (D’Ambrosio e Spacca) hanno più volte firmato Protocolli d’ intesa sulla valorizzazione degli immobili sanitari di Ancona che comprendono non solo il Salesi, ma anche l’abbandonato Lancisi (dal 2003) e il Poliambulatorio del Viale della Vittoria, ma a tutt’oggi ciò è rimasto inattuato con una grave depauperamento del patrimonio regionale e grande precarietà per gli operatori del settore.

Il Nuovo CentroDestra ribadisce che la specificità del Dipartimento deve essere assolutamente salvaguardata e al momento non esistono le minime garanzie che possano supportare l’ipotesi della nuova allocazione.

L’assenza totale di un crono programma che individui chiaramente: valutazione dell’immobile attuale, conferma dello stanziamento preventivato di 40 milioni di euro Stato/regione e computo dei costi trasloco e nuova allocazione non consentono nemmeno la presa in considerazione del trasferimento. Fino ad allora il giudizio non può che essere sospeso perché non ancorato a dati certi ma piuttosto ad ipotesi di provvisorietà e sconcertante incertezza.



Daniele Silvetti,

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2014 alle 13:05 sul giornale del 16 maggio 2014 - 1156 letture