contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ginnastica artistica: presentati i campionati nazionali assoluti

5' di lettura
2541

Erano presenti alla conferenza stampa il presidente dell’Associazione ginnastica giovanile Ancona Maurizio Urbinati, l’assessore comunale allo Sport Andrea Guidotti, i ginnasti marchigiani Carlo Macchini e Jessica Mattoni, insieme con Mazzimo Pozziello, ginnasta toscano, attualmente in forze all’Accademia del Centro federale di ginnastica artistica di Fermo. I tre atleti fanno parte del gruppo dei migliori ginnasti e ginnaste italiani in gara nelle competizioni di sabato e domenica.

La grande ginnastica torna anche quest’anno al Palarossini di Ancona, con i Campionati Italiani Assoluti di ginnastica artistica maschile e femminile. L’appuntamento è per sabato 31 maggio e domenica 1 giugno 2014, quando sulla pedana del Palarossini si confronteranno le ginnaste e i ginnasti più forti d’Italia.

“La Federazione nazionale di ginnastica ha nuovamente scelto la nostra società per organizzare questo importantissimo evento della ginnastica artistica maschile e femminile – spiega Maurizio Urbinati, presidente dell’Associazione Ginnastica Giovanile Ancona, organizzatrice dell’evento -. I campionati italiani assoluti rappresentano la massima manifestazione nazionale dell’anno. Ancona è ormai un punto fermo per questi avvenimenti tanto che la federazione ha previsto per il prossimo 30 agosto un quadrangolare di ginnastica artistica maschile tra le nazionali di Italia, Belgio, Olanda e Gran Bretagna con la presenza di alcune medaglie olimpiche”.

Condivide la soddisfazione per la scelta di Ancona anche l’assessore allo Sport, Andrea Guidotti: “Continuiamo così con grandi eventi sportivi nella nostra città, appuntamenti che portano aggregazione, socializzazione, integrazione per i nostri giovani ma anche turismo legato allo sport. Un ringraziamento particolare al Presidente della FGI Riccardo Agabio che ha consentito l’uso del campo di gara utilizzato per i campionati italiani anche per i prossimi giochi della Macroregione Adriatico-Ionica. Sarà una due giorni di grande spettacolo per tutti gli appassionati di questa splendida disciplina”.

LA COMPETIZIONE La partecipazione a questa competizione è riservata agli atleti scelti dalla Federazione Ginnastica d’Italia, che gareggeranno sia sul concorso generale (6 attrezzi per i maschi e 4 per le femmine) sia per le finali di specialità. Sabato 31 maggio si svolgeranno, dalle ore 17, il concorso generale e le qualificazioni di specialità per entrambe le sezioni. Il concorso generale vedrà incoronati il nuovo campione e la nuova campionessa italiana, che succederanno ai campioni attualmente in carica LUDOVICO EDALLI (Pro Patria Bustese) e TEA UGRIN (Artistica 81 Trieste).

Contemporaneamente prenderanno parte alla competizione anche gli specialisti, che cercheranno la qualifica per attrezzo, per gareggiare il giorno seguente con i migliori specialisti italiani. Domenica 1 giugno, dunque, dalle ore 16, i ginnasti si sfideranno sui singoli attrezzi nelle finali di specialità. I PROTAGONISTI La lista delle convocazioni assicura due pomeriggi agonistici di grande tensione e spettacolo.

Sfileranno in campo campioni del calibro di ALBERTO BUSNARI, MATTEO MORANDI ed ENRICO POZZO pluriolimpici e in forza all’Aeronautica Militare. In campo Femminile saranno in pedana ginnaste come ERIKA FASANA (Brixia Brescia) e GIORGIA CAMPANA (Centro Sportivo Esercito) olimpiche a Londra 2012, FEDERICA MACRI’ (Artistica 81 Trieste) protagonista di Pechino 2008 e ADRIANA CRISCI (Victoria Torino) ginnasta veterana e Olimpica a Sydney 2000. Non mancheranno, poi, le protagoniste del Docureality di MTV “GINNASTE VITE PARALLELE”: ELISA MENEGHINI, ALESSIA PRAZ (Gal Lissone), FRANCESCA DE AGOSTINI (La Costanza Andrea Massucchi), SARA RICCIARDI (Gymnasium Capo d’Orlando) JESSICA HELENE MATTONI (World Sporting Academy San Benedetto del Tronto). Tra le giovanissime leve maschili e femminili saranno presenti i ginnasti Junior che hanno preso parte agli ultimi campionati Europei di Sofia: il bronzo al cavallo SIMONE BRESOLIN (Ginnastica Sampietrina), NICOLA BARTOLINI e MARCO SARRUGGERIO della S.G. Cagliari e Juventus Nova Melzo (entrambi protagonisti di “Ginnaste Vite Parallele”), ANDREA RUSSO (Ginnastica Flaminio) e il marchigiano MATTEO LEVANTESI (Nardi Juventus Porto San Giorgio), insieme con le rappresentanti della ginnastica femminile SOFIA BUSATO (Brixia Brescia), CHIARA IMERAJ (Brixia Brescia), PILAR RUBAGOTTI (Brixia Brescia), IOSRA ABDELAZIZ (Centro Sport Bollate) e DESIREE CAROFIGLIO (Futuregym). Nell’arcobaleno di emozioni che sicuramente si susseguiranno al Palarossini di Ancona si potrà trovare, infine, il risultato delle scuole ginniche marchigiane grazie a ben 7 ginnasti. Gareggeranno infatti i tre ginnasti in forza all’Aeronautica militare PAOLO OTTAVI olimpico a Londra 2012 e già campione nazionale assoluto ad Ancona, ANDREA CINGOLANI e PAOLO PRINCIPI componenti del Team Italia di ritorno dagli Europei di Sofia.

Torna dalla competizione di Sofia anche MATTEO LEVANTESI, che sarà in pedana insieme con il fratello maggiore SIMONE LEVANTESI, entrambi a difendere i colori della nardi Juventus di Porto San Giorgio, e ci saranno anche CARLO MACCHINI, oro alla sbarra e bronzo a squadre agli European Young Games di Utrecht 2013, e JESSICA HELENE MATTONI, protagonista di “GINNASTE VITE PARALLELE” e ginnasta di alto livello. Non è escluso inoltre che alcune assenti eccellenti (per infortunio) dalla competizione possano tuttavia essere presenti al palasport, come peraltro è già accaduto in passato in più occasioni, per dare manforte alle compagne e ai compagni di squadra. Come sempre sarà possibile acquistare i biglietti per la manifestazione direttamente al T-box del PalaRossini nei giorni delle gare. Sono disponibili i tagliandi sia per la giornata singola, sia per le due giornate di gara.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2014 alle 23:59 sul giornale del 30 maggio 2014 - 2541 letture