contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Ecco le interrogazioni urgenti del Movimento 5 stelle di Ancona

2' di lettura
1387

Movimento 5 Stelle
Ecco le interrogazioni urgenti del Movimento 5 stelle di Ancona. Tra parcheggio di Palombina, concessioni balneari e sgombero della ex Scuola Regina Margherita.

Ecco le interrogazioni a risposta immediata:

1. E’ di questi giorni la notizia dell’apertura di un parcheggio che il comune metterebbe gratuitamente a disposizione di quanti vorranno recarsi a Palombina al mare. La proposta, molto apprezzabile, si scontra con gli interessi economici di una realtà imprenditoriale che ha vinto un appalto nel mese di aprile per euro 38.000,00. Si chiede di sapere se · questa amministrazione, quando nel mese di aprile 2014, ha affidato in gestione il parcheggio di Palombina ad una ”cooperativa sociale” , aveva già pianificato di adibire l’area di via Matteo Ricci a parcheggio gratuito. · Questa amministrazione ha valutato che la “cooperativa sociale aggiudicataria“ potrebbe avviare una azione legale volta a dimostrare il danno economico subito dall’apertura di un parcheggio gratuito adiacente all’area data in gestione per lo stesso scopo. Gambacorta

2- Si chiede di sapere se questa amministrazione comunale ha la volontà di prendere in considerazione la richiesta di prolungare l’apertura dell’ascensore del passetto oltre l’attuale orario previsto per l a chiusura delle 20.45 nelle giornate di venerdì sabato e domenica nel periodo estivo. Gambacorta

1- Si chiede di sapere se il Comune di Ancona ha l’autonomia di poter rivedere il valore delle concessioni balneari che riscuote dai gestori degli stabilimenti balneari. Dai dati desunti dal bilancio di previsione del 2014 si rileva che tutt’oggi nella zona di Portonovo alcuni canoni sono irrisori; ad esempio alcuni pagano meno di 800 euro annui per una spiaggia di 1.500 mq dove insistono circa 180 ombrelloni. Cristina Lazzeri

1) In seguito allo sgombero della ex Scuola Regina Margherita nello scorso febbraio, alcuni degli occupanti sono stati ospitati in parte c/o uno stabile di proprietà della Curia ed in parte nella struttura di prima accoglienza “un Tetto per Tutti” con modalità difformi da quelle previste dal regolamento (senza termine delle 15 notti). Poiché il contratto di comodato d’uso dell’immobile di Palombina ha termine finale al 30/06 e tale termine era previsto anche per la deroga al regolamento ospiti del centro di accoglienza chiedo di conoscere se siano state risolte le criticità che avevano reso necessari gli interventi sopradescritti, ovvero quanti siano ad oggi gli ospiti delle Strutture ed, eventualmente, se sia stata ipotizzata la proroga del contratto di comodato d’uso dello stabile di Palombina . Daniela Diomedi M5S 2) Oggetto: Polveriera Castelfidardo La presente interrogazione per conoscere a che punto è la procedura per il completamento dell’opera. Daniela Diomedi



Movimento 5 Stelle

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2014 alle 18:06 sul giornale del 04 luglio 2014 - 1387 letture